,

OGM: CRIMINALITA’ LEGALIZZATA

Questo è il testo del messaggio che ho scritto sulla pagina facebook di Deborah Serracchiani.

https://www.facebook.com/deboraserracchiani

https://www.facebook.com/serracchiani?fref=ts

 

No OGM, si alla Biodiversità ed alla Vita.
Oggi nella tua Regione si decide il destino del nostro paese e della nostra salute cara Debora.
Spero che tu possa farti portavoce della tutela delle nostre Vite dichiarando un trasparente e deciso NO a qualsiasi possibilità di realizzare questo geno-cidio. Non aver paura di diventare un esempio per i Governatori delle altre Regioni e per l’Europa tutta. Anche se questo significa confrontarsi e contrastare le grandi lobby che da sempre comandano il nostro paese. E’ giunto il momento di cambiare e tu oggi lo puoi fare.
Oggi puoi scrivere una pagina di storia : si alla Biodiversità ed al rispetto della Vita, NO OGM.
 

 

Al Governatore Luca Zaia : https://www.facebook.com/pages/LUCA-ZAIA-IL-NOSTRO-PRESIDENTE/209651732923?fref=ts

e a Renzi : https://www.facebook.com/matteorenziufficiale?fref=ts

No OGM, si alla Biodiversità ed alla Vita.
Oggi in Regione FVG si decide il destino del nostro paese e della nostra salute caro Presidente.
Spero che Lei si possa fare portavoce della tutela delle nostre Vite dichiarando un trasparente e deciso NO a qualsiasi possibilità di realizzare questo geno-cidio. Non abbia paura di diventare un esempio per i Governatori delle altre Regioni e per l’Europa tutta. Anche se questo significa confrontarsi e contrastare le grandi lobby che da sempre comandano il nostro paese. E’ giunto il momento di cambiare e Lei oggi lo puoi fare esercitando la sua pressione politica a tutela della Regione Veneto e della Salute dei suoi cittadini.
Oggi Lei può scrivere una pagina di storia : si alla Biodiversità ed al rispetto della Vita, NO OGM.

 

In allegato trovate il volantino con una breve spiegazione di ciò che sta avvenendo ovviamento all’oscuro di tutti noi!!

Fatevi sentire anche Voi!

Fate girare a tutti i vostri contatti !!!

 

sara cunial