, ,

Le terre dei fuochi

terradeifuochi

Nel 1977 veniva pubblicato un libro bianco sulla “Salute e Ambiente in Campania” che indicava per la prima volta l’inquinamento a livello scientifico e sociale. Il prof. Giavan Giacomo Giordano presentava i risultati di una ricerca sulla mappa della nocività a Napoli e in provincia. Altri studi sulle condizioni igieniche e sanitarie di una città dolente (Napoli) venivano forniti da Giulio Tarro e dall’ambientalista Giorgio Nebbia (1).

Dopo 35 anni il figlio del professore Giordano, Antonio, ed il professore Giulio Tarro hanno presentato un’altra edizione del libro bianco prendendo lo spunto dai temi del passato, purtroppo ancora attuali, approfonditi dal contributo di numerosi studiosi e giornalisti impegnati ed arricchiti da una copertina di un vulcano che emette un teschio da parte dell’artista Lello Esposito (2).

All’apertura dell’anno giudiziario, il 26 gennaio 2013 il procuratore generale di Napoli, Dr. Vittorio Martusciello chiede che si indaghi sul rapporto tra sversamenti e crescita dei tumori puntando l’attenzione sulla cronica emergenza ambientale che da anni flagella Napoli e la provincia e sullo smaltimento dei rifiuti e la contraffazione in campo agro-alimentare. Inoltre dice che non tranquillizzano le rassicurazioni sulla correlazione tra aggressione all’ambiente e le malattie tumorali come pretendono a Roma (recente dichiarazioni del Ministro della Salute Balduzzi) (3).

Trentasei anni dopo il primo libro bianco su “Salute e ambiente in Campania” si dimostra un evidente peggioramento delle condizioni ambientali e della salute dei cittadini.

Lo sversamento illegale dei rifiuti tossici (in corso indagini della magistratura) ha portato ad un aumento delle patologie tumorali e delle malformazioni alla nascita. (2).

 

 

[highlight]

Reimagination: Le Terre dei Fuochi.

Giulio Tarro e Antonio Giordano, Settembre 2014

[/highlight]

 

 

(1) Libro bianco. Salute e Ambiente in Campania. Politica Meridionalista Editrice, Napoli – Maggio 1997.

(2) Campania, terra di veleni. Denaro Libri, Napoli – Luglio 2012.

(3) All’apertura dell’anno giudiziario Martusciello chiede: Si indaghi sul rapporto fra sversamenti e crescita dei tumori. Il Mattino – Gennaio 2013.

(4) Collegamento tra la mortalità del cancro e le anomalie congenite con l’esposizione dei rifiuti in Campania. The Lancet Oncology, 2004.